Archivi categoria: Alto budget

The Equalizer, recensione

A fine anni ’80 venne trasmessa, anche in Italia, una serie chiamata The Equalizer (Un giustiziere a New York). Vent’anni dopo qualcuno ha pensato di riesumare il protagonista Robert McCall, di modificare qua e là qualche dettaglio della storia del personaggio e di buttarlo in un frullatore fatto di esplosioni, uccisioni sadiche e citazioni di Hemingway. Il risultato è dalla dubbia moralità, ma di sicuro divertimento! Continua la lettura di The Equalizer, recensione

Lucy, recensione

Lucy è il nome della prima ominide donna che si conosca, ma è anche il nome della protagonista di questa pellicola di Luc Besson interpretata da Scarlett Johansson su un soggetto originale di Maccio Capatonda. È un film che si presenta bene, con una buona dose di ignoranza, effetti visivi ben fatti, un tocco di splatter e tante cazzate. Se avete voglia di passare un’oretta e mezzo di divertimento disimpegnato allora fa per voi. Continua la lettura di Lucy, recensione

The Last Stand (L’ultima Sfida), recensione

Sarà anche vero che l’abito non fa il monaco, ma la locandina fa sicuramente il film. Quindi se abbiamo Arnold Schwarzenegger con un gatling concentrato a massacrare i nemici il film può essere solo ignorante. Ma basta con i pensieri troppo articolati e buttiamoci nella mischia della recensione di questo polpettone del 2013. Continua la lettura di The Last Stand (L’ultima Sfida), recensione

Transformers 4

Da piccoli siamo stati tutti appassionati dei Transformers, quei mirabolanti robottoni in grado di trasformarsi in auto o altri oggetti, e quando un po’ di anni fa si è cominciato a farne delle versioni cinematografiche non ci è sembrato vero. Finalmente era finita l’era di quei cartoni animati grossolani e si è potuto apprezzare una versione fotorealistica di Optimus Prime (che chiamavo sempre Commander) e di tutto il resto della brigata. Il successo è stato automatico. Continua la lettura di Transformers 4